Consulenza medica Vico  

Iperidrosi focale

Cos’è l’iperidrosi focale?

L’iperidrosi è una condizione dotata di sudorazione eccessiva. La differenza nel normale stato convulsivo, che si manifesta a seguito del trattamento termico, è un termine estraneo al periodo e non portato alla sua attenzione. Questa condizione è stata descritta per la prima volta intorno a un secolo fa, ma Solo di Recent ha sviluppato l’iperidrosi e viene prestata molta attenzione al suo trattamento. Sebbene ci siano Molte definizioni, questa condizione può essere descritta, sudorazione più di quanto sia necessario per regolare la temperatura corporea.
Questa condizione è attualmente di interesse partolare in Australia perché dal 1 ° dicembre 2011 Un’opzione di trattamento (tossina botulinica) è stata inclusa nel Pharmaceutical Benefits Scheme (PBS), rendendo questo trattamento più accessibile.
L’iperidrosi può colpire l’intera società in Questo è chiamato iperidrosi generalizzata. L’iperidrosi generalizzata di solito Deriva da una malattia. È molto importante che tu sia un medico o uno specialista del controllo delle condizioni.


Quando si verifica un’eccessiva sudorazione in una o più aree specifiche del corpo (come le ascelle o il viso, ma non in tutto il corpo), si parla di focale. iperidrosi . È anche noto come iperidrosi primaria o iperidrosiignativa perché si manifesta in assenza di qualsiasi causa apparente e generalmente colpisce persone sane. Tuttavia, anche l’iperidrosi generalizzata, che può essere secondaria, può interessare Principalmente le aree più suscettibili all’iperidrosi focale.
L’iperidrosi focale può essere ulteriormente classificata в основе alla zona del corpo interessata:

  • Iperidrosi dei palmi: colpisce le mani. 25% di tutte le persone che hanno a che fare con esperimenti di crisi epilettiche falliti;
  • Iperidrosi ascellare. Colpisce le ascelle. Le ascelle sono colieve nel 51% delle persone con questa condizione;
  • Iperidrosi plantare (nota anche come iperidrosi del pedale). Colpisce i piedi e si manifesta nel 29% delle persone con iperidrosi focale;
  • Iperidrosi cranio-facciale: colpisce il viso e si verifica nel 20% delle persone colpet.

Con l’iperidrosi focale, una vasta gamma di opportunità aziendali. Ad esempio, l’iperidrosi palmo-plantare colpisce le braccia e le gambe, mentre l’iperidrosi palmo-ascellare colpisce le braccia e le ascelle. Nonostante il solito sia idiopatica (si verifica senza una causa nota), l’iperidrosi focale può anche verificarsi secondaria una condizione medica o un farmaco.

Eziologia
I segreti di Sudor sono convulsioni, uniche nel loro genere. Negli individui con iperidrosi focale, non si osservano cambiamenti nelle ghiandole sudoripare (ad esempio, un aumento del numero o delleimensi), quindi si presume che la condizione si verifichi a causa dell’iperattività del stemistema sieve, Che invia segnali a ghiandole sudoripare per indurre la sudorazione. Si ritiene che anche altri percorsi neuroologici (percorsi del sistema nervoso), tra cui la corteccia cerebrale (area del cervello, Developed information, complex e regola or moving volontario) and lipothalamo (un ormone che produce ormone nel servel’lo) ru n. come il sistema nervoso parasimpatico.

Statistiche

L’iperidrosi focale è erroneamente considerata una malattia rara. Un ampio studio statunitense ha rilevato che il 2.8% della popolazione generale ha manifestato iperidrosi focale. Uomini e donne soffrono allo stesso modo. Circa un sesto delle persone colpite dalla condizione (0.5% della popolazione totale) riferisce che l’iperidrosi è insopportabile o interferisce con le loro attività quotidiane. L’iperidrosi focale è più comune tra i 25 ei 64 anni. L’età media all’esordio è di 26 anni, anche se questa varia a seconda della zona del corpo interessata. L’iperidrosi palmare e ascellare tendine ad avere un esordio precoce, che si manifesta rispettivamente a 13 e 19 anni.
Esistono differenze geografiche significative nella prevalenza. Ad esempio, l’iperidrosi palmare, che ritiene colpisca lo 0.61% della popolazione nei paesi sviluppati, è molto più comune in altre viste geografiche (ad esempio, il 3% della popizolazione dell’Asia meridion conale è graveest queen).

Fattori di rischio

L’iperidrosi focale è una malattia ereditaria e una storia familiare è l’unico fattore noto per predisporre una persona ad essa. Il 30-50% delle persone con iperidrosi focale ha una storia familiare della malattia. Un bambino nato da uno dei genitori con iperidrosi ha una probabilità del 25% di ereditare la malattia.

Progressione

L’iperidrosi focale colpisce sia i bambini che gli adulti. L’esordio è di solito nella prima età adulta; sebbene l’iperidrosi palmare e ascellare compaia di solito durante l’adolescenza. Non sono stati condotti studi sui modi in cui i sintomi e le conseguenze dell’iperidrosi cambiano nel tempo. Tuttavia, sulla base dell’esperienza clinica, i medici ritengono che la sudorazione eccessiva di solito diminuisca dopo i 50 anni.

Sintomi

La maggior parte (due terzi) delle persone con iperidrosi focale non parla della propria condizione con un medico, perché è imbarazzata o non sa che si tratta di una malattia curabile. Ciò rende difficile per i medici diagnosticare l’iperidrosi e spesso la condizione viene riconosciuta solo quando la persona cerca un medico per un’altra condizione e menziona un’eccessiva sudorazione durante la consultazione.
Se il medico sospetta che tu abbia un’iperidrosi focale, potrebbe chiedere informazioni sui tuoi sintomi sudorazione per determinare se si ha l’iperidrosi e se è generalizzata o focale. Le domande possono includere:

  • Quanto tempo fa è iniziata la sudorazione eccessiva?
  • Quanti anni avevi quando è iniziata la sudorazione eccessiva?
  • Qualcuno nella tua famiglia soffre di sudorazione eccessiva?
  • Quali zone del tuo corpo soffrono di sudorazione eccessiva? Questo influisce su tutto il tuo corpo o su diverse aree come braccia e ascelle?
  • Sudi di notte mentre dormi?
  • Hai altre condizioni mediche? In particolare, hai una condizione medica che colpisce il tuo sistema endocrino o nervoso o un’infezione? La presenza di un’altra malattia rende l’iperidrosi generalizzata più probabile che focale. Alcune condizioni mediche influenzano anche il miglior corso di trattamento per l’iperidrosi;
  • Quanto spesso suda molto?
  • Quanto suda? La sudorazione eccessiva influisce sulle attività quotidiane?
  • Stai riscontrando altri sintomi contemporaneamente a una sudorazione eccessiva?
  • C’è qualcosa che ti causa una sudorazione eccessiva?

La distinzione tra iperidrosi focale e generalizzata è il primo passo diagnostico, poiché l’iperidrosi generalizzata è spesso il risultato di una malattia sottostante. È importante che il medico tratti la condizione sottostante (se presente) o esegua test appropriati per escludere cause secondarie di iperidrosi.

Iperidrosi focale

In caso contrario, l’iperidrosi focale si verifica nelle persone sane e può essere classificata come:

  • Iperidrosi idiopatica primaria (più comune nelle persone sane);
  • Sudorazione di buon gusto (sindrome di Frey);
  • Iperidrosi neurologica (derivante da un danno a un nervo o al midollo spinale).

Può interessare uno o più siti del corpo e può essere ulteriormente classificato in base al sito o ai siti che interessa. Le braccia, le gambe, il viso e le ascelle sono più comunemente colpite, sebbene un’eccessiva sudorazione possa verificarsi in qualsiasi parte del corpo.

Sudorazione abbondante o Iperidrosi? - Oculoplastica Dr. Carlo Graziani

Iperidrosi idiopatica primaria

L’iperidrosi idiopatica primaria è caratterizzata da una maggiore sudorazione in uno o più siti per 6 mesi. Affinché un medico possa diagnosticare l’iperidrosi idiopatica primaria, la sudorazione deve soddisfare almeno due dei seguenti criteri:

  • Sudorazione bilaterale (sudorazione su entrambi i lati) relativamente simmetrica;
  • Almeno un episodio di sudorazione eccessiva alla settimana;
  • Interruzione delle attività quotidiane a causa di un’eccessiva sudorazione;
  • Inizio prima del 25;
  • Storia familiare di iperidrosi;
  • Niente sudorazioni notturne.

Aspetti psicosociali dell’iperidrosi
L’iperidrosi può causare un significativo deterioramento psicosociale, inclusa l’interferenza con le attività quotidiane e il funzionamento sociale compromesso a causa dell’imbarazzo e dell’umiliazione associati all’eccessiva sudorazione. Sintomi correlati alla sudorazione come evitare il tatto e sintomi fisiologici del disturbo d’ansia sociale (p. Es., Arrossamento, tremore) possono verificarsi anche in alcune persone, specialmente in quelle con mani colpite. L’iperidrosi può avere un impatto negativo significativo sulla qualità della vita. È importante discutere gli aspetti psicosociali dell’iperidrosi con il proprio medico in modo che possano essere presi in considerazione quando si sviluppa un piano di trattamento.
Il medico può chiedere in merito a:

  • Provare imbarazzo a causa di mani sudate o vestiti bagnati;
  • Evitare la stretchta di mano;
  • L’obbligo di cambiare i vestiti due o pi volte al giorno;
  • frustrazione nella vita di tutti i giorni;
  • Interruzioni sul lavoro, inclusa la diminuzione della produttività;
  • Modifiche all’intrattenimento;
  • Evitare incontri pubblici;
  • Depressione o mancanza di fiducia in se stessi;
  • Macerazione cutanea cronica correlata all’umidità;
  • Difficoltà nelle relazioni sociali o intime.

Una scala semplice, come la scala di gravità dell’iperidrosi, basata su quale si valutano i sintomi della sudorazione su una scala a quattro punti, può essere utilizzata da un medico e determinata dalla città degli iperidrosi.

Leave A Comment